Sconto del 15% su LA FERME DU CBD con il codice promozionale ZECBD!

FAQ sul CBD

Domande frequenti sul CBD - Domande frequenti

Ecco le domande più comuni poste dagli utenti di Internet sul CBD.
  1. Che cos'è il CBD?

    CBD sta per "cannabidiolo " un cannabinoide trovato nelle piante di canapa. Questa molecola è non psicoattiva e rinomata per le sue virtù e benefici, in particolare terapeutici.

  2. Cosa sono i cannabinoidi?

    I cannabinoidi sono composti chimici che interagiscono con il sistema endocannabinoide presente nell'uomo e in tutti i mammiferi (cani, gatti, cavalli ecc.). All'interno dei cannabinoidi ci sono fitocannabinoidi (cannabinoidi dalle piante), Hanno endocannabinoidi (cannabinoidi prodotti naturalmente dal nostro corpo) e cannabinoidi sintetici creato in laboratorio.

  3. Cos'è il sistema endocannabinoide?

    Presente in tutti i mammiferi (uomini, cani, gatti, cavalli ecc.), il sistema endocannabinoide è una sorta di regolatore tra i sistemi nervoso, immunitario ed endocrino attraverso messaggi chimici che hanno un'influenza diretta su dolore, infiammazione, nervosismo ecc.

  4. Cosa succede quando prendo il CBD?

    Il consumo di CBD, indipendentemente dal metodo di somministrazione, alla fine consente alla molecola di cannabidiolo (CBD) di arrivare nel flusso sanguigno per muoversi all'interno del nostro corpo e interagire con tutto il nostro sistema endocannabinoide per diffondere i suoi effetti, virtù e benefici.

  5. Quanto tempo ci vorrà per sentire gli effetti del CBD?

    Dipende dal metodo di consumo (fumo, vaporizzazione, ingestione, applicazione cutanea ecc.) e varia tra 5 e 45 minuti.

  6. Quanto dura il cannabidiolo?

    Il vantaggio del CBD è che ha una durata molto lunga, fino a 5 giorni! Ma in generale, gli effetti durano tra le 6 e le 12 ore, fino a 24 ore in alcuni casi e per alcuni prodotti.

  7. Cosa sono i terpeni?

    I terpeni sono presenti ovunque nel mondo vegetale. È un composto chimico volatile che conferisce alle piante l'aroma e il sapore che conosciamo (pini, agrumi, rose, menta, eucalipto e quindi anche cannabis).